Lista dei desideri

Non basterebbe una vita per assaporare tutte le bellezze del mondo, e nemmeno per spuntare le voci della mia lista dei desideri. Ma d’altra parte, se non miri a qualcosa, non colpirai mai nulla.

Immagine presa da pixabay.com

Ecco quindi la mia lista dei desideri a tema viaggio!

  • Una cena romantica in questo ristorante, nella mia terra, la Puglia.
  • Vivere all’estero per più di tre mesi.
  • Un viaggio on the road in Islanda. Quella guida acquistata con le migliori intenzioni, sta prendendo polvere.
  • Io, qualche libro e un taccuino, sulla Transmongolica.
  • Visitare tutte le capitali europee (Amsterdam, Andorra la Vella, Atene, Belgrado, Berlino, Berna, Bratislava, Bruxelles, Bucarest,  Budapest, Chișinău, Città di San MarinoCittà del VaticanoCopenaghen, Dublino, Helsinki, Kiev, La Valletta, Lisbona, Londra, Lubiana, Lussemburgo, Madrid, Minsk, Monaco, Mosca, Nicosia, Parigi, Pogorica, Praga, Reykjavík, Riga, Roma, Sarajevo, Skopje, Sofia, Stoccolma, Tallin, Tirana, Vaduz, Varsavia, Vienna, Vilnius, Zagabria)
  • Trovarmi di fonte a casa Halliwell e fare il piu grande dei regali alla bambina che ero.
  • Farmi tutti gli scalini dello Sri Pada, suonare la campanella e godermi il sorgere del sole.
  • Percorrere almeno una parte di uno dei tanti suggestivi cammini che esistono al mondo.
  • Lanciarmi da una montagna.
  • Visitare il Sud-Est Asiatico zaino in spalla.
  • Amo il caldo, ma c’è una legge di gravità speciale che mi spinge verso posti freddi. Groenlandia, Antartide e Lapponia, prima o poi ci incontreremo.
Immagine presa da pixabay.com
  • Girare l’Australia in un pulmino.
  • Essere ospitata da sconosciuti tramite Couchsurfing.
  • Ospitare sconosciuti tramite Couchsurfing.
  • Fare almeno una volta l’autostop.
  • Assistere all’aurora boreale…
  • e al sole di mezzanotte.
  • Trovarmi sotto il cartello Tropico del Capricorno…
  • e sotto quello del Tropico del Cancro.
  • Trovarmi in due Stati contemporaneamente.
  • Sedermi sulle rive del Lago di Braies in compagnia del mio Ipod.
  • Pattinare sul ghiaccio a Central Park.
  • Trascorrere il Natale in spiaggia e in bikini.
  • Guardare il tramonto dal tetto dell’ Opera House di Oslo…
  • E l’alba da una mongolfiera in Cappadocia.
Immagine presa da pixabay.com
  • Dormire in una palafitta, in una tenda in mezzo al nulla, in un trullo.
  • Vivere l’Oktoberfest come una tedesca.
  • Sfondarmi di qualsiasi cosa al pistacchio in Sicilia.
  • Tokyo in primavera.
  • Ammirare dal vivo ognuna delle nuove sette meraviglie del mondo (Petra in Giordania, La Grande Muraglia Cinese, Il Colosseo a Roma, Chichén Itzá in Messico, Machu Picchu in Perù, Taj Mahal in India, il Cristo Redentore in Brasile) più l’unica sopravvissuta delle sette meraviglie del mondo antico: la Piramide di Cheope a Giza, in Egitto.
  • Imparare a cucinare un piatto tipico in viaggio, guidata da qualcuno del posto.
  • C’e un Lago Rosa in Senegal..
  • e un fiume multicolor in Colombia.
  • Tornare a Istanbul e visitarla seriamente.
  • Nuotare con i delfiini (altro piccolo regalino per la me di qualche anno fa).
  • E che dire dell’Antelope Canyon in USA e dei vulcani delle Hawaii?
  • Un concerto nell’Arena di Verona.
  • IL CARNEVALE DI RIOOOOO.

…to be continued.

Cosa c’e nella vostra lista? Avete già vissuto una di queste esperienze?


4 thoughts on “Lista dei desideri”

  • Wow! Quanti desideri di viaggio…. io al volo in mongolfiera c’ero proprio vicina e invece è saltato causa vento! Ma ci tornerò senz’altro…. poi ho in mente l’Asutralia, il SUdafrica, New York, Bali, tutte le isole greche, Islanda….. potrei continuare all’infinito 🙂 noi viaggiatrici siamo proprio incontentabili 🙂

  • Stavo facendo un calcolo un po’ scoraggiante… Praticamente, per fare ogni cosa che vorrei, dovrei vivere mille anni. Oppure vivere solo di viaggi, in modo da coprire quasi tutto il mondo. Diciamo che sono ipotesi infattibili e quindi mi sa che è il caso di stilare delle priorità, come hai fatto tu (anche io avevo scritto una luuunga lista d posti da vedere). Delle cose che hai citato tu, posso depennare molte città europee.

    • Esatto! In teoria quella lista per me avrebbe dovuto contenere un solo elemento:

        Tutto

      Ma mi sono fermata un attimo, ho capito che non era possibile, e ho cominciato a segnare ciò che più mi ispira, ma ogni giorno quella lista aumenta e sono consapevole che nel tempo potrà subire variazioni. Ma va bene cosi, non mi prefiggo di depennare tutto ad ogni costo. Qualcosa di quella lista verrà lasciato senza barra, come nuovi elementi, non scritti, mi permetteranno di vivere esperienze meravigliose 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error: Content is protected !!