Artista del mese: Tombobnyc

Artista del mese: Tombobnyc

I mille film e telefilm che ci hanno fatto percorrere quelle strade così tante volte da crede di esserci stati davvero, la Statua della Libertà, Central Park, l’Empire State Building. Di motivazioni che ci metterebbero dritti su un volo per New York ce sono tante, ma oggi voglio darvene una, forse meno conosciuta: una caccia al tesoro di tutte le opere di Tombobnyc.

Il mondo a colori di Tombobnyc

Il primo Artista del mese di questo 2019 è Tom Bob, ovvero colui che dà nuova vita a tubature, faretti, tombini e una miriade di altre cose che si trovano in giro per la Grande Mela (e recentemente in pochi altri luoghi come Dubai e in Taiwan).

Se vi siete persi il primo artista del mese, un francese che ha scelto di vivere in Italia e che modifica segnali stradali, cliccate qui.

Le opere di questo artista donano colori vivaci a elementi urbani spesso inosservati o in stato di degrado. E personalmente, le trovo di una creatività disarmante: i suoi Prima e Dopo mi lasciano senza parole.

Da una tubatura a un musicista con il sax, da una centralina elettrica a un operaio col martello pneumatico, da un tombino a uno schiacciamosca (ma anche a una padella con uova fritte) e molto altro.

Per farvi capire di cosa parlo vi lascio qualche scatto qui sotto!

Tutte le foto in questo articolo sono prese dal profilo Instagram dell’artista che ne detiene ogni diritto.

In attesa del vostro prossimo viaggio a New York, potete trovare Tombobnyc qui. Pronti a rifarvi gli occhi in attesa dell’appuntamento con l’artista del mese prossimo?

Print Friendly, PDF & Email


2 thoughts on “Artista del mese: Tombobnyc”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: